Piedimonte S.G., Al via il progetto “Ossigeno”

«Piantare alberi vuol dire accrescere il verde pubblico, riqualificare e far diventare più bella la nostra città»– così l’Assessore all’ambiente e al sociale del comune di Piedimonte San Germano, Marialisa Tomassi, qualche mese fa aveva espresso soddisfatta l’ammissione al progetto regionale “Ossigeno”. Oggi annuncia che per la città di Piedimonte sono in arrivo più di duecento alberi di varia specie.

«E’ un’immensa soddisfazione quella di poter contribuire al benessere della nostra città. L’arrivo di questi alberi – spiega ancora l’assessore – significa per questa amministrazione valorizzare gli spazi verdi, nostro patrimonio cittadino, e regalare alla nostra comunità quello stato di benessere di cui tutti abbiamo bisogno. Infatti, due aree frequentate quotidianamente sia dai nostri giovani che dai nostri anziani, Parco Cimabue e Parco Cinquecittà, accoglieranno gli alberi», conclude l’Assessore.


Anche il Sindaco Ferdinandi rinnova l’impegno che questa amministrazione pone nei confronti della sua cittadinanza: «presto arriveranno gli alberi da piantumare nelle due aree della nostra città. La cura e la manutenzione permetterà di usufruire di questi spazi verdi per dare ai nostri cittadini l’opportunità di vivere in un ambiente sano e pulito. L’impegno di questa amministrazione sarà di continuare a lavorare in questa direzione».

Rispondi