Teatro Manzoni, buona la prima. Preziosi perfetto.

La serata di apertura della stagione teatrale estiva del Teatro Manzoni oltre ad essere stata un successo è stata anche una “prima” molto emozionante. La performance di Alessandro Preziosi, infatti, ha toccato le”corde” più sensibili del cuore degli spettatori. Insomma il personaggio giusto con lo spettacolo giusto al momento giusto…per dirla con una sola parola: PERFETTO!

Totò e Antonio De Curtis

Attraverso la lettura tra lettere, interviste, frammenti, musica e poesia Preziosi ha ripercorso la carriera dell’attore partendo dal suo rapporto con il teatro, che con apparente paradosso meglio di altro può servire come chiave per mettere a nudo l’uomo oltre la maschera dell’interprete. Perché sono esistiti un Totò e un Antonio De Curtis. E per entrambi non si può che avere, parafrasando una sua canzone, soltanto una parola: amore e niente più.

Forti emozioni

«Una forte emozione l’ho provata nel vedere i volti piacevolmente meravigliati degli ospiti – ha spiegato Enzo Pagano, editore di RadioCassinoStereo – che si sono intrattenuti nel foyer del Manzoni sia per scattare foto che per degustare un apericena preparato e selezionato dal Bar Manager del Longue Bar Manzoni. Le emozioni hanno preso vita vera, poi, una volta entrati in galleria. Le luci si sono spente ed iniziato il “sogno” di vivere il Teatro in casa propria, una gioia che tutti hanno voluto esprimere con parole davvero molto gratificanti. Voglio ringraziare i cittadini di Cassino e l’Amminstrazione Comunale che non ha voluto far mancare il suo sostegno anche in questa occasione».

L’editore Enzo Pagano con Alessandro Preziosi

E non finisce qui

«Belle e toccanti, ad esempio, le parole che il Sindaco Enzo Salera – ha detto ancora Paganoha pronunciato dal palcoscenico, mi hanno colpito molto e sono, per tutti noi, di grande sprono a continuare su questa strada. Ora, infatti, si continua, dal 24 luglio Giorgio Tirabassi, poi il Cut, il 28 luglio il grande Enrico Capuano con un concerto imperdibile (data unica) ed il primo agosto Michele Placido con Serata d’Onore. Ringrazio anche l’ATCL nella persona dell’Amministratore delegato Dott. Luca Fornari con il quale abbiamo tirato su il cartellone teatrale estivo e l’Assessore Danilo Grossi per i consigli e il supporto di una persona esperta come lui».

«Ovviamente – ha concluso Paganoil successo ottenuto finora è merito di un gruppo di persone e (mai) di un singolo. Grazie alla mia grande famiglia, ai dipendenti, alla Radio e ai collaboratori vari che, spesso, investono il loro tempo solo per amore di questa nostra bella città. Grazie a tutti».

Rispondi